top of page

Bonus prima casa giovani

Cos’è il bonus prima casa e come ottenerlo?

Il bonus prima casa per i giovani è un'agevolazione fiscale introdotta dal governo per incentivare l'acquisto della prima abitazione da parte dei giovani. La Legge di Bilancio ha infatti rifinanziato la quota di Fondo di Garanzia destinata alla copertura fino all’80% per un mutuo fino a 250mila euro destinato all’acquisto di una prima casa (acquisto, acquisto con interventi di ristrutturazione e accrescimento dell’efficienza energetica, acquisto da costruttore).

Per poter accedere al bonus, i beneficiari devono:

essere prima-casa-acquirenti under 35 anni e non possedere altri immobili ad uso abitativo, né in Italia né all'estero.

Gli stessi soggetti devono avere un ISEE, indicatore della situazione economica equivalente, non superiore a 40.000 euro.

I soggetti devono avere o stabilire la residenza nel Comune in cui si trova l’immobile, entro i 18 mesi successivi all’acquisto;

Inoltre, è necessario che l'acquisto avvenga entro il 31 dicembre dell'anno in cui si chiede il bonus, che l'immobile sia nuovo o ristrutturato e che sia situato in Italia.

Il bonus prima casa per i giovani rappresenta un'importante opportunità per chi vuole acquistare la propria abitazione, soprattutto considerando i prezzi elevati del mercato immobiliare.

E’ importante sottolineare che il bonus prima casa per i giovani, non solo rappresenta un'agevolazione fiscale importante, ma anche una forma di sostegno per l'economia del paese, in quanto stimola la richiesta di immobili e di conseguenza, l'attività delle imprese del settore.



4 visualizzazioni0 commenti
bottom of page