BLOG

abolizione scheda carburante

L’abolizione della scheda carburante

28 Mar 2018, by Lucio Mariani in Area Finanziaria e aziendale, Area Fiscale, Contabilità e bilancio

L’abolizione della scheda carburante

L’abolizione della scheda carburante è una delle principali novità introdotte dalla legge di bilancio 2018.

Dal primo luglio 2018 entrerà in vigore l’obbligo di acquisto del carburante con mezzi tracciabili e soppressione dell’obbligo di compilazione della scheda carburante.

La scheda carburante è il documento con il quale imprese e professionisti attestavano gli acquisti di carburante per autotrazione, effettuati presso i distributori stradali, a fini di detrazione Iva e deduzione fiscale.

A decorrere dal 1° luglio 2018, cambieranno anche le modalità con cui il gestore dell’impianto incasserà le somme derivanti dal rifornimento di carburante. È previsto che i costi e l’IVA relativi alle spese per il carburante, saranno deducibili/detraibili, in capo all’acquirente, a condizione che il pagamento sia effettuato mediante:

  • carte di credito
  • carte di debito
  • carte prepagate

emesse da operatori finanziari soggetti agli obblighi di comunicazione all’Anagrafe tributaria (ad esempio, banche, poste, intermediari finanziari, ecc.).

Preme evidenziare che in capo al gestore dell’impianto non sussiste un “divieto” di incassare somme in denaro contante, a fronte dell’erogazione del carburante (come si verifica oltre certi limiti di importo in materia di antiriciclaggio). Qualora però il pagamento del rifornimento avvenga con modalità diverse da quelle previste dalla legge, il costo non è ammesso in deduzione e l’IVA non è detraibile.

In ogni caso, i gestori degli impianti dovranno adeguarsi dal punto di vista tecnologico per emettere fatture elettroniche e tracciare i pagamenti.

Rifornimento carburante – Nuovi adempimenti

In capo al gestore:

  • Emissione della fattura elettronica e relativa conservazione

In capo al cliente (soggetto passivo IVA):

  • Pagamento del rifornimento con modalità tracciate (pena indetraibilità dell’IVA e indeducibilità dei costi);
  • ricevimento e conservazione della fattura elettronica

A seguito il video del Dott. Mariani Lucio, che approfondisce il tema dell’abolizione della scheda carburante.

 

Articolo redatto con la collaborazione della Dott.ssa Chiara Servidio

 

L’abolizione della scheda carburante

by Lucio Mariani time to read: 1 min
0